Bici da corsa: caratteristiche tecniche

La bici da corsa è uno degli strumenti più amati da chi vuole praticare attività fisica all’aria aperta. Quali devono essere le caratteristiche tecniche di una bici da corsa?

Una bici da corsa si caratterizza rispetto alle semplici biciclette da strada per un peso particolarmente contenuto e per la grande attenzione nei confronti dell’aerodinamica.
Le biciclette da corsa sono generalmente realizzate in base alle esigenze dei professionisti e sono perciò dotate di rapporti che richiederanno una certa preparazione atletica. Proprio per via dei rapporti duri, l’allenamento costante è indispensabile per effettuare le salite con una bici da corsa.

La bici da corsa è dotata di un telaio molto rigido, non può montare un portapacchi e si caratterizza per un telaio in acciaio, in alluminio o in fibra di carbonio. Questi ultimi risultano i più leggeri (alcuni modelli pesano meno di un chilogrammo) e garantiscono una notevole comodità.

Le ruote di una bici da corsa possono essere di vari tipi e avere un numero di raggi da 16 a 36. Il profilo del cerchio può essere basso, medio o alto. Anche in questo caso, così come per il telaio, le ruote in carbonio sono quelle che garantiscono la maggiore velocità, consentendo di arrivare anche a 45 km/h.
Il manubrio della bici da corsa ha una forma “a corna d’ariete”, che garantisce un’ottima stabilità.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>